Progetto Interreg Mediterranean BLUEISLANDS

 

SCHEDA DI PROGETTO

BLUEISLANDS 
Seasonal variation of waste as effect of tourism

  • Lead Partner: Ministero dell’agricoltura dello sviluppo rurale e dell’ambiente di Cipro
  • Project Nb: 613
  • Asse prioritario 3: Proteggere e promuovere le risorse culturali e naturali del Mediterraneo
  • Obiettivo specifico 3.1: Migliorare le politiche di sviluppo sostenibile per una più efficiente valorizzazione delle risorse naturali e del patrimonio culturale nelle zone marittime costiere, per un turismo costiero e marittimo sostenibile e responsabile nella zona di MED
  • Type of project: M1 + M2 Studying + Testing
  • Internal ref number: 1442906804
  • Budget: 2.755.320,41 Euro

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto BLUEISLANDS, di cui la Regione Autonoma della Sardegna -Assessorato del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale è partner, mira a individuare, affrontare e ridurre gli effetti della variazione stagionale dei rifiuti prodotti nelle isole del Mediterraneo come conseguenza del turismo.

Il FLAG Pescando, insieme agli altri FLAG della Sardegna, coadiuva la RAS nell’attuazione di alcune attività di promozione del progetto.

Migliorando le conoscenze sui flussi di rifiuti, sviluppando linee guida comuni e migliorando le sinergie tra le comunità delle isole MED, il progetto BLUEISLANDS mira ad alimentare i cicli locali della circular economy e promuovere modelli turistici sostenibili.

La regione mediterranea è una destinazione turistica leader a livello mondiale. In estate, a causa dei flussi turistici, le isole del Mediterraneo ospitano una popolazione molto più numerosa rispetto al resto dell’anno.

Ciò è vantaggioso per le economie locali, ma determina anche una grande pressione sulle infrastrutture presenti, in particolare sui sistemi di gestione dei rifiuti.

BLUEISLANDS affronterà le sfide comuni che devono fronteggiare le isole MED, quali:

  • i limiti strutturali dei territori circondati dal mare, in termini di risorse e gestione dei rifiuti;
  • la conoscenza parziale della variazione stagionale della produzione di rifiuti;
  • la mancanza di piani strategici per promuovere il turismo sostenibile.

I partner

La partnership del progetto comprende 9 isole del Mediterraneo (Mallorca, Sardegna, Sicilia, Malta, Rab, Creta, Mykonos, Rodi e Cipro), 2 operatori economici, 2 istituti di ricerca e 1 associazione interregionale specializzata nella gestione delle risorse.

Sito ufficiale del progetto vedi https://interreg-med.eu/

PRESENTAZIONE BLUEISLANDS 

ATTIVITA’ SVOLTE

 

MATERIALI

BLUEISLANDS Factsheet 

BLUEISLANDS Poster

BLUEISLANDS Leaflet

CAPACITY BUILDING WEBINARS

17/05/2018 The importance of ICZM for Coastal Tourism destinations adapting to climate change

22/05/2018 Towards Circular Economy on Mediterranean Islands 

24/05/2018 Life Cycle Assessment for Waste Management

25/05/2018 Sustainable Tourism- educational and technical tools for its implementation in Mediterranean Islands Webinar – 

Immagine I partner