Pubblicato in Comunicazioni
25.06.2021

Dall'Assemblea degli Associati gli indirizzi per la costituzione di un Distretto della Pesca nell'Oristanese

Si è riunita ieri 24 giugno 2021 l’Assemblea degli Associati del FLAG Pescando.

Nella seduta è stato approvato all’unanimità il progetto di bilancio 2020; in tal senso i soci hanno manifestato apprezzamento per la gestione economico – finanziaria dell’associazione, improntata ai principi di prudenza e di oculatezza.

Il Presidente Alessandro Murana, su indicazione del Consiglio Direttivo, ha presentato ai soci l’ipotesi di dare vita ad un Distretto della Pesca e dell’Acquacoltura, secondo quanto previsto dalla L.R. n.16/2014, da integrare al nascente distretto rurale promosso dai GAL del territorio oristanese. Il distretto, come emerso dalla discussione assembleare, consentirebbe di integrare al meglio le produzioni e le filiere del settore ittico ed agroalimentare, valorizzando le eccellenze e promuovendo una cultura strategica dell’alleanza territoriale per la competitività. Sia le associazioni di categoria del settore pesca, che le amministrazioni comunali presenti alla seduta assembleare, hanno pienamente condiviso l’idea promossa e hanno dato mandato al Presidente e alla struttura tecnica del Flag di avviare il percorso di costituzione del Distretto Rurale per ottenerne il riconoscimento da parte delle istituzioni regionali e nazionali.