Pubblicato in Comunicazioni
23.07.2019

Il FLAG Pescando ospite della trasmissione di RAI Radio 1 “Radio di Bordo” del 24 luglio

Il FLAG Pescando sarà “ospite”, nella puntata di mercoledì 24 luglio, della trasmissione radiofonica Radio di Bordo, in onda in diretta su RAI Radio 1 alle ore 12:30. Successivamente alla diretta, la puntata sarà anche disponibile in podcast sul sito della trasmissione.

La trasmissione, in onda ogni giorno dal lunedì al venerdì con le voci di Raffaele Roselli e Germana Brizzolari, incentrata sul mare e sulle sue storie. La puntata del 24 luglio sarà dedicata alla multifunzionalità del settore della pesca, dell’esigenza cioè di diversificare le tradizionali attività di Pesca, con Ittiturismi, Pescaturismi, fattorie didattiche e sociali. Racconteremo il nostro territorio che ha deciso di intraprendere questa sfida e del supporto che il FLAG Pescando intende offrire.

“Siamo molto contenti”, afferma il Presidente Alessandro Murana. “È un’occasione per promuovere il territorio del FLAG Pescando e soprattutto le nostre aziende e i nostri operatori; l’attenzione che ci riserva l’emittente pubblica dimostra che stiamo procedendo nella giusta direzione.”

Da questo punto di vista ci sentiamo in perfetta sintonia con quanto ci richiede la redazione della trasmissione: infatti il FLAG sta attuando una strategia in tale direzione in tre tempi:

  1. Fase di sollecitazione culturale, animazione e promozione: obiettivo è quello di promuovere il Flag, soprattutto all’interno della comunità di riferimento, diffonderne le finalità e condividere con il territorio una strategia di valorizzazione del settore Pesca. Azioni quindi di sensibilizzazione culturale che hanno visto protagoniste le scuole, i cittadini, le associazioni di categoria e i pescatori. Animare e sensibilizzare la popolazione e tutti gli attori della filiera sulla necessità di diversificare.
  2. Fase di supporto diretto ai beneficiari previsti dal Piano, ovvero i pescatori e le loro cooperative e/o consorzi e gli Enti Locali, attraverso formazione mirata gratuita per gli operatori e azioni specifiche di finanziamento. Le due Azioni di riferimento sono Abbellendo per gli EE.LL. e Aiutando per il sostegno al settore dell’Ittiturismo. Abbellendo mira a valorizzare e promuovere acnhe attraverso investimenti strutturali i luoghi della Pesca, per renderli più belli, funzionali e fruibili. La misura aiutando offre un contributo diretto agli operatori della Pesca che vogliano diversificare nel senso della multifunzionalità.
  3. Fase della costruzione delle reti strategiche di imprese, che consentano di restituire maggiore competitività al settore e al territorio nel suo complesso: tale fase sarà avviata a partire dall’autunno 2019. Una delle reti sarà quella degli ittiturismi: significa concentrare i sistemi di promozione e marketing, strutturare un’offerta di territorio, implementare progressivamente le differenti funzioni legate all’educazione ambientale e al turismo esperienziale.

“Il percorso che abbiamo intrapreso sul tema della multifunzionalità ha un’alta valenza strategica per il futuro del comparto e per la sostenibilità delle nostre aziende”, conclude Mauro Tuzzolino, Direttore del FLAG Pescando.