Proseguono i laboratori che vedono protagonisti i bambini delle scuole primarie del territorio, realizzati dal FLAG Pescando in collaborazione con ALEA Società Cooperativa nell’ambito deIMG_20190110_102732lla Misura “Scoprendo” del Piano d’Azione, che prevede una campagna di sensibilizzazione, rivolta alla popolazione e alle scuole, a carattere informativo ed educativo, a favore del consumo del pesce locale.

I laboratori si svolgono in due fasi: la prima consiste in una lezione teorica in aula, nel corso della quale gli alunni sono guidati alla “scoperta” delle proprietà nutrizionali del pesce, evidenziando l’importanza del consumo del pesce locale e in particolare delle specie meno conosciute, nel rispetto del principio della stagionalità del pescato; la seconda è rappresentata da una visita degIMG_20190110_095235li studenti presso i luoghi della pesca del territorio, in collaborazione con gli operatori della pesca, alla scoperta dei mestieri, degli strumenti, delle tecniche di pesca, cattura e anche coltivazione del pescato, come occasione per approfondire quanto appreso nella parte teorica.

Finora sono stati coinvolti complessivamente gli alunni di quindici classi nelle scuole primarie di Santa Giusta, Cabras, Arborea, Terralba e Oristano, che hanno partecipato con grande interesse ed entusiasmo alla lezione in aula. Prossimo appuntamento con tre classi della scuola primaria di PalmIMG_20190110_101103IMG-20190122-WA0004as Arborea, mentre i laboratori all’aperto partiranno ufficialmente sabato 9 febbraio, con la visita della borgata di Marceddì da parte dei bambini della scuola di Terralba.

 

Condividilo su...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this pageShare on LinkedIn